Il Bart’s Bash 2019

L’ASD Diportisti Porto Ercole, con il supporto tecnico dell’Argentario Sailing Academy e la partecipazione del Comitato Palio Porto Ercole domenica 15 settembre nelle acque del Monte Argentario, difronte alla spiaggia della Feniglia, hanno aderito all’edizione 2019 del Bart’s Bash, evento organizzato su scala mondiale dalla “Andrew Simpson Sailing Foundation” in memoria del velista inglese Andrew Simpson scomparso nel maggio 2013.
Evento voluto soprattutto da Silvana Pucci Donati moglie di “Edo” Donati scomparso un anno fa al quale un gruppo di amici ha già intitolato un memorial, ed amica con suo marito Edoardo di Andrew Simpson.

TANTI I RAGAZZI E GLI ADULTI IN REGATA
Domenica, infatti, oltre 750 club velici e più di 11.000 velisti, in ogni parte del mondo, hanno regatato su diverse classi di imbarcazioni – dalle derive ai cabinati, dai monoscafi ai multiscafi e alle tavole a vela – in memoria del campione olimpico. Scopo della manifestazione, oltre alla commemorazione del campione scomparso, è la raccolta di fondi in favore della Fondazione dedicata a Andrew Simpson, la cui finalità è la diffusione della vela tra i giovani.
Più che una regata agguerrita stile America’s Cup è stata una gran festa della vela.
La festa si è svolta su più percorsi con svariate imbarcazioni:
-L’associazione diportisti, con oltre dieci imbarcazioni che sono arrivate fino allo Scoglio delle Formiche e ritorno, grazie alla magistrale partenza data da Carlo Giordano sulla barca giuria.
-I ragazzi del Palio di Porto Ercole si sono sfidati nelle acque antistanti la spiaggia della Feniglia con i Laser Bahia messi a disposizione dall’Argentario Sailing Academy.
-La flotta più movimentata, quella dei ragazzi dell’O’pen skiff (ex O’pen Bic) che, sempre davanti alla Feniglia, hanno disputato due prove agguerrite.

BART’S BASH, LA REGATA DEI RECORD
Organizzata dalla Andrew Simpson Sailing Foundation, la ONLUS nata in memoria del grande velista morto a seguito del terribile incidente di Artemis, la Bart’s Bash (Andrew era chiamato ‘Bart’) si propone come una “regata globale” entrata nel Guinness dei primati in quanto a numeri di partecipazione (e raccolta fondi da destinare in beneficenza).

L’IDEA DELLA BART’S BASH
L’idea è nata da un articolo del giornalista britannico Andy Rice che si è domandato: “Mi chiedo se esista la possibilità di correre una regata simultaneamente in tutti i club del paese. Quasi tutti i circoli organizzano una regata la domenica mattina, con barche delle classi più disparate, perché non unire tutti i risultati ed avere una grande regata della domenica?”.

COME FUNZIONA
Il progetto originale prevedeva la partecipazione solo di derive, ma la grande richiesta da parte di molti yacht club a partecipare ha fatto estendere l’evento anche a barche più grandi. Il Bart’s Bash è quindi diventato il primo evento a livello mondiale con l’obiettivo di riunire velisti di diversi yacht club del paese, di altri paesi e di altri continenti, che possano regatare tutti insieme in tutte le classi, dalle derive alle barche grandi e ai multiscafi.

Veleggiata Zaccandrella

UNA ZACCANDRELLA PER RISCOPRIRE LE ORIGINI DI PORTO ERCOLE
Si è svolta oggi, domenica 1 settembre la prima edizione della veleggiata “Zaccandrella” nelle acque antistanti il tombolo della Feniglia. L’evento organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Diportisti di Porto Ercole, è stata un’occasione divertente per veleggiare tutti insieme in allegria. Alla giornata di mare ha partecipato anche l’Argentario Sailing Academy, che oltre a gestire le procedure di partenza ha contribuito con la presenza di numerosi ragazzi uscenti dalla scuola vela. Ma questo curioso titolo da cosa deriva? La zaccandrella è un termine tipicamente argentarino proveniente dal vernacolo santostefanese che indica una allegra merenda e che insieme al termine sanguzzata, tuffo a mare, resiste al tempo dei neologismi inglesi introdotti con l’avvento di Internet. Per questo motivo la ASD Diportisti di Porto Ercole, con grande orgoglio ha voluto ideare questo momento di intrattenimento che è stato caratterizzato da una divertente navigazione tra Porto Ercole appunto, tombolo della Feniglia, Ansedonia, Formiche di Burano e ritorno. Per la cronaca la veleggiata è stata accompagnata da un vento leggero e mare calmo. Numerosa la partecipazione con una decina di barche presenti, tutte rigorosamente armate da crociera, e ben 40 partecipanti, tra cui 10 bambini iscritti alla scuola vela dell’ASA.
Una giornata divertente, originale che si è conclusa con la zaccandrella, la merenda aperta a tutti che ha avuto luogo presso il locale King’s di Cala Galera. Secondo il presidente dell’associazione, Vincenzo Sabatini, è stato un evento simpatico e originale che avendo trovato il riscontro positivo della comunità locale, sicuramente porterà all’organizzazione di altre simpatiche iniziative da parte dei Diportisti di Porto Ercole.

Campionato mondiale RS Feva 2019

Mondiale Feva, un’occasione per fare esperienza con il desiderio di capitalizzare al Campionato Italiano di Bari a settembre. Si chiude il mondiale RS Feva, organizzato magnificamente dalla LNI di Follonica con un altalena di emozioni. Emanuele Giannini e Niccolò Fiorentini, atleti tesserati con il Circolo Nauico e della Vela Argentario e allenati presso l’Argentario Sailing Academy da Federico Andreotti, chiudono l’avventura nella Bronze Fleet. Il livello altissimo degli equipaggi provenienti da 23 nazioni al mondiale non ha permesso ai ragazzi di regatare con la giusta concentrazione.

 

 

 

Ma l’evento è stata un’occasione per mettere a punto molteplici aspetti che si spera poter capitalizzare alla prima occasione utile

Raduno zonale O’pen Skiff

Raduno zonale O’pen Skiff al Club del Mare di Marina di Campo.

Accoglienza fantastica, due giornate divertenti e perfettamente gestite de Marco Palmi!

I ragazzi dell’Argentario, i Livornesi e i ragazzi locali hanno fatto gruppo e lavorato insieme come fossero un’unica squadra!

Ancora grazie al Club del Mare e a tutto il suo staff!!!!
A prestissimo!!!!!

Un grazie particolare a Federico Andreotti da parte dei genitori dei ragazzi di Porto Ercole e Roma

Inaugurata la sede dell’ASA – Argentario Sailing Academy

ARGENTARIO SAILING ACADEMY

Inaugurata una nuova realtà nel mondo della vela giovanile per consolidare il promontorio dell’Argentario come vera culla di marinai e campioni.

Porto Ercole 3 giugno 2019: è stata inaugurata lo scorso 18 maggio a Porto Ercole, nel Comune di Monte Argentario, la sede dell’ASA – Argentario Sailing Academy, una nuova realtà nel mondo della vela giovanile che punta ad alimentare il patrimonio di velisti e marinai provenienti da questa zona della Toscana meridionale.  All’evento hanno partecipato Cecilia Costagliola vicesindaco del Comune di Monte Argentario e assessore alle attività culturali e politiche giovanili, Erasmo Quondam, assessore alle attività produttive e sociali, Giuseppe Sordini, delegato allo sport, Maria Elena Rispoli, presidente dell’ASA e Don Adorno Della Monaca, parroco di Porto Ercole.

Federico Andreotti, 47 anni, romano, direttore dell’Argentario Sailing Accademy e promotore del progetto, ha fatto gli onori di casa. Andreotti, velista professionista di successo e marinaio di grande esperienza è Istruttore della Federazione Italiana di Vela e vanta una formazione specifica per l’insegnamento dello sport vela, maturata anche all’estero in Francia, con lunghi anni di attività come formatore per la Federazione Francese di Vela.  “L’Argentario Sailing Academy – ha dichiarato Federico Andreotti – ha l’ambizione di diventare un riferimento per chi vorrà provare la vela e magari cimentarsi in qualche regata. Abbiamo già il riconoscimento dalla Federazione Italiana Vela come scuola vela e siamo in attesa dell’affiliazione alle Federazione, un passaggio che ci consentirà di costruire la nostra squadra corse. Nel frattempo, siamo di supporto agli altri circoli velici che vedono delle potenzialità da sviluppare nei loro allievi di scuola vela. Abbiamo a disposizione quattro Laser Bahia come barche scuola, che sono in grado di consentirci di ospitare fino a 40 allievi al giorno sotto la supervisione attenta dei nostri istruttori perché crediamo nell’importanza di iniziare a praticare questo sport in maniera strutturata. Il nostro obiettivo dichiarato è quello di contribuire ad accrescere il numero di possibili campioni provenienti dalla IIa Zona della Federazione Italiana Vela, sviluppando l’attività giovanile”.

La società sportiva ASA – Argentario Sailing Academy ha una sede istituzionale presso il porto di Porto Ercole e una sede a mare sulla spiaggia della Feniglia, che accoglie bambini e ragazzi dai 6 anni in su che vorranno provare le emozioni di navigare nelle acque antistanti la spiaggia, sotto gli occhi  vigili dei genitori. Tra le iniziative in programma per la stagione estiva ci saranno incontri con armatori di successo, nonché campioni affermati e verranno organizzate serate a tema per la presentazione di libri o per la scoperta della storia del promontorio di Monte Argentario.

 

Federico Andreotti – Capo base presso i corsi di vela de I Glénans, formatore per la Federazione Francese di Vela, Istruttore per la Federazione Italiana di Vela e navigatore oceanico, è stato imbarcato per molti anni come comandante e velista di fiducia di molti armatori di successo. Oggi mette a disposizione le sue competenze e la sua passione per avvicinare i bambini alla vela e al mare.

Per info: argentariosailingacademy@gmail.com – 334.1141340

Settimana della VELA

Da Lunedì 3 giugno a Venerdì 7 giugno 

tutti i pomeriggi dalle 14 alle 18

Base nautica “Argentario Sailing Academy” sulla spiaggia della Feniglia vicino allo stabilimento “lo scoglio”

Saranno garantiti 20 posti ogni pomeriggio
Prenotazioni al 3341141340 entro le ore 18 del giorno precedente l’uscita
La prima uscita sarà GRATUITA dalla seconda in poi sarà richiesto solo il tesseramento FIV

Per partecipare alle attività è richiesto:

  • Modulo di iscrizione
  • Certificato medico per attività sportiva

Ti consigliamo di portare:

  • un cappellino
  • la crema solare
  • gli occhiali da sole
  • muta o maglia termica
  • calzari o scarpe da barca
  • guanti da vela

15 maggio 2019

Oggi splendida giornata presso la Scuola Elementare di Porto Ercole.
La Scuola Vela Autorizzata F.I.V. Argentario Sailing Academy ha incontrato i ragazzi durante il “Senza Zaino Day” portandoli nell’affascinante mondo della Nautica attraverso il laboratorio
I NODI CHE CI UNISCONO.